Seguici su
Cerca

ORDINANZA SINDACALE N. 17 DEL 11/11/2023

ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO via Provinciale all’altezza del civico 5, dalle ore 7:30 del 20/11/2023 fino al termine dei lavori.

Data:

11 November 2023

Descrizione

IL SINDACO

VISTA la richiesta società SIV Srl di istituzione di senso unico alternato in via Provinciale all’altezza del civico 5, assunta al protocollo del comune al n. 3218 del 10/11/2023;

VISTO l’atto dirigenziale n. 3266/2023 del settore delle strade e dei trasporti della Provincia di Brescia avente come oggetto: “SP 89 di Braone, fascicolo n. 361/2023 Comune di Braone nulla osta alla concessione per occupazione permanente di spazio ed area pubblica”;

VISTO il Permesso di Costruire n.02/2023 del 10/06/2023 del Responsabile del Servizio Tecnico del Comune di Braone, prot. n. 1688 (P.E. 1744), intestato alla società “ACQUAVIVA S.p.a.”, per modifica aperture/finestre sul capannone e realizzazione opere esterne (cabina elettrica, pozzi per invarianza idraulica, reti interrate, cancelli di ingresso e recinzioni sul mapp.le 3548;

VISTI il Codice della Strada, approvato con D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285 e s.m.i., ed il relativo Regolamento di Esecuzione ed Attuazione, approvato con D.P.R. 16/12/1992 n. 495 e s.m.i.;

RITENUTO che per motivi di sicurezza e di pubblico interesse oltre che per esigenze di carattere tecnico, nonché di pubblica incolumità, si rende necessario adottare il provvedimento di cui sopra;

VISTO il D. L.vo n. 267/2000 e s.m.i.;

ORDINA

L’ ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO di via Provinciale all’altezza del civico 5, dalle ore 7:30 del 20/11/2022 fino al termine dei lavori;

DEMANDA

all’Impresa SIV Servizi Idrici Valle Camonica con sede in Via Aldo Moro n. 7 a Breno, di provvedere alla collocazione e alla manutenzione della prescritta segnaletica nel rispetto delle modalità e dei termini previsti dalla normativa vigente in materia, con particolare riferimento al succitato Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Codice della Strada per quanto riguarda le caratteristiche dei segnali stradali direzionali e di cantiere, diurni e notturni, in conformità al D.M. 10/07/2002, Disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo; l’Impresa è inoltre responsabile per i danni a cose e persone che si dovessero verificare durante il periodo di occupazione della strada.


Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
11 November 2023